Medicina dello Sport

La morte improvvisa da sport, pur suscitando sgomento e incredulità, è un evento raro che colpisce circa 1 su 100.000 atleti l’anno e per questo la sua prevenzione rappresenta l’elemento fondamentale alla base delle visite di idoneità per l’attività sportiva. Ma non si muore per colpa dello sport, la MORTE È SEMPRE DOVUTA AD UNA PATOLOGIA CARDIACA SILENTE.

Solo una esigua minoranza di patologie può sfuggire alla diagnosi precoce, mentre la maggioranza sono potenzialmente diagnosticabili a patto che la visita sia correttamente eseguita, con una accurata anamnesi personale e familiare, una corretta lettura dell’elettrocardiogramma, ed una prova da sforzo massimale eseguita sempre sotto monitoraggio elettrocardiografico.

Da sempre il nostro servizio di medicina dello sport rappresenta un punto di riferimento per gli atleti di tutti gli sport grazie alla professionalità e competenza dei medici che vi lavorano.

Dr. Baldini Lorenzo

Specializzazione Medicina dello sport
Attività: Traumatologia sportiva

Dr. Fiorella Pier Luigi

Specializzazione Medicina dello sport, Cardiologia
Attività: Medicina dello sport, Cardiologia

Dr. Sangiorgi Arianna

Specializzazione Medicina dello sport
Attività: Medicina dello sport

Dr. Sella Giovanni

Specializzazione Medicina dello sport
Attività: Medicina dello sport

Dr. Mancini Roberto

Specializzazione Medicina dello sport
Attività: Medicina dello sport